Salta al contenuto principale
30-Mar-2017


Il BIC pavillon presso la stazione ferroviaria Saint Lazare a Parigi

velo di penne bic sospese una stazione dei treni

SCOPRI L'OPERA COMPOSTA DA 12.843 PENNE BIC® ESPOSTA ALLA STAZIONE SAINT-LAZARE DI PARIGI
 
Il BIC Pavillon, concepito, progettato e costruito da una collaborazione tra gli architetti Yousef e Elias Anastas, Yann Santerre e l'ingegnere Landolf Rhode-Barbarigos sarà esposto dal 29 marzo fino a metà maggio 2017 nella hall principale della stazione Saint-Lazare di Parigi.
 
Originariamente realizzata per la candidatura a un bando di gara ingegneristico, questa struttura sospesa è composta da 12.843 penne BIC® Cristal® unite mediante una serie di connettori, ideati appositamente per soddisfare i requisiti del progetto, in termini di forza e flessibilità. Con questo progetto, i creatori hanno voluto trasformare la funzione della penna mantenendone, però, la consistenza, il riflesso e la trasparenza. Molteplici penne così unite, formano una sorta di trama decorativa, dando addirittura origine ad un nuovo materiale. Questo riuso e trasformazione della funzione della penna si impone in una sorta di lampadario futuristico che esprime lo stile dell'arte contemporanea.

 

SNCF Gares & Connexions promuove le esposizioni culturali
Gares & Connexions, società sussidiaria di  SNCF che cura la gestione, l' operatività e lo sviluppo di 3000 stazioni in tutta la Francia,  ha deciso di offrire a questi ingegneri e alla loro creazione un'eccezionale e unica forma di visibilità, installando l'opera nel cuore della stazione dove transitano oltre 450.000 passeggeri ogni giorno. La società ha così riaffermato la propria convinzione che i luoghi di passaggio delle stazioni sono in realtà spazi vivi dove esporre creazioni contemporanei e innovative: ad oggi oltre 100 iniziative culturali e eventi si sono succeduti nelle stazioni ogni anno attraverso il territorio francese.
 
Le penne BIC® sono diventate una fonte d'ispirazione artistica
BIC®, produttore di prodotti di cancelleria, accendini e rasoi e leader mondiale di questi segmenti, ha finanziato i creatori del BIC® Pavilion fin dall'inizio del progetto, utilizzando il suo impianto di Montevrain (all'esterno di Parigi) per fornire le penne BIC® Cristal® necessarie e offrire supporto durante le fasi di installazione e esecuzione. I prodotti iconici della BIC® sono esposti in collezioni permanenti presso il dipartimento di design del New York Museum of Modern Art (MoMA) e presso il Museo di Arti Moderne del Centro Georges Pompidou e sono fonte d'ispirazione per tutti gli artisti del mondo.

 

GLI ARCHITETTI:
Yousef & Elias Anastas – AAU Anastas
AAU ANASTAS è uno studio di architetti internazionali, specializzati in architettura ricerca e design.

www.aauanastas.com
Yann Santerre – REVEL
REVEL è una giovane azienda diretta da tre architetti con l'obiettivo di esplorare nuovi modi di vedere gli oggetti e i materiali e di combinarli in modalità inedita.

www.revel-projects.com
Landolf Rhode-Barbarigos – University of Miami
Laboratorio di ricerca, specializzato in ingegneria, struttura, concezione computazionale (design).

www.coe.miami.edu

 


SNCF “Gares & Connexions” (Stazioni e connessioni) contatto ufficio stampa:
Claire Fournon: +33 (0)1-80-50-04-30 - gares-connexions-service-presse@sncf.fr
 
Contatto stampa BIC:
Albane de La Tour d’Artaise: +33 (0)1 45 19 52 00 - albane.delatourdartaise@bicworld.com
Image 7: Priscille Reneaume: +33 (0)1 53 70 74 70 - preneaume@image7.fr